Ecco i luoghi dove rigenerarsi per scaricare lo stress e rillassarsi

luoghi dove rigenerarsi

Se stai leggendo questo post è perché vorresti conoscere dei luoghi dove rigenerarsi, entrare in sintonia con la natura e abbandonare ansie, stress e preoccupazioni. Sia che la tua intenzione sia quella di trovare un luogo dove rigenerarsi per praticare meditazione sia che desideri trovare luoghi di silenzio o posti dove fare vacanze di relax e meditazione, ti invito a continuare nella lettura perché in questo articolo troverai tutte le riposte che cerchi. Mi raccomando, leggi il contenuto fino in fondo perché al termine ti aspetta una grande sorpresa.

Luoghi dove rigenerarsi: a volte quello che cerchi è vicino a te

La vita frenetica di tutti i giorni ci porta a vivere con il pilota automatico e questo, spesso, finisce con il farci perdere la bellezza di quello che ci circonda. Tendiamo a pensare che per trovare luoghi dove rigenerarsi sia necessario andare dall’altra parte del mondo o fare viaggi in posti lontano da casa.

In realtà quello che serve è una maggiore consapevolezza e uno spirito di scoperta.

Per riprendere le parole di un famoso libro:

“L’essenziale è invisibile agli occhi”

Ecco 4 luoghi da cercare per rigenerarsi

Le migliori località non sono necessariamente le più esotiche: sono quelle in cui puoi lasciare libero il tuo avventuriero interiore. I viaggi d’avventura non richiedono sempre montagne scoraggianti e giungle formidabili – a volte tutto ciò di cui abbiamo bisogno è osare esplorare il nostro terreno interiore. Spesso passiamo così tanto tempo a concentrarci sul mondo che ci circonda che dimentichiamo di trascorrere del tempo di qualità scoprendo i nostri pensieri, sentimenti e desideri.

Giardini e Parchi Pubblici

Madre Natura offre molti luoghi per rigenerarsi e meditare. Per cercare di fartene conoscere il più possibile ho pensato di crearti una scheda per ogni luogo che ritengo adatto alla meditazione spiegandoti come raggiungerlo e cosa puoi provare.

Aria fresca, il canto degli uccelli, una profonda consapevolezza dell’interconnessione e dell’armonia con gli altri esseri viventi. Questa è la capacità che la natura ha sulla nostra mente.

Quando stai in mezzo alla natura ricordati di toccarla. Stenditi, sfiora gli steli d’erba con le mani e, se ti è possibile, cammina a piedi nudi. Sono molti gli studi che sostengono che l’entrare in contatto fisico con la terra, offre benefici sorprendenti sia per la salute fisica che mentale.

Fiumi e Torrenti

Le rive di fiumi e torrenti sono alcuni dei luoghi migliori dove rigenerarsi. Il suono calmo e delicato dell’acqua corrente è molto adatto per la meditazione e rigenerarsi: calma la mente e la ispira a rimanere nel momento presente.

Quando mediti vicino all’acqua corrente, permetti al flusso di pensieri nella tua mente di fluire allo stesso modo in modo continuo, proprio come  fa l’acqua. Non aggrapparti, giudicare o rifiutare tuoi pensieri. Impara a riconoscerli quando appaiono e lasciarli passare, come foglie autunnali che galleggiano su un ruscello.

Un tetto, un balcone o un patio

Se sei agli inizi e stai cercando di modificare un po ‘la tua routine, anche il balcone di casa è una valida alternativa per rigenerarsi. Prediligi un posto che sia rivolto verso il cielo e la natura (magari un campo) e scegli le prime ore del mattino. Questo crea un senso di calma e tranquillità e ti fa capire che ogni giorno si nasce nuovamente e ogni problema può essere affrontato e dalle ceneri del dolore si può risorgere, come una fenice.

Un rifugio o bivacco di montagna

Questo è un luogo adatto a chi è più esperto e ha un pò di allenamento fisico alle spalle. Raggiungere un rifugio o un bivacco di montagna richiede spesso lunghe camminate, durante le quali si può praticare la meditazione in movimento. La pace che regalano i panorami di alta quota è impagabile e difficile da spiegare.

Camminare lungo sentieri montani attraversando boschi svuota la mente e riempie il cuore di energie positive. Abbandonarsi al “qui e ora” incantandosi ad ascoltare i rumori della natura e assaporando odori e profumi del bosco dona profonda rilassatezza e, una volta giunti in quota, ogni fatica viene dimenticata perchè ripagata dalla maestosità di madre natura.

Conclusione

Sia che tu sia alle prime armi con la meditazione o semplicemente hai bisogno di staccare dalla routine quotidiana e desideri cercare un luogo dove rigenerarti e recuperare le energie hai visto che sono molti i posti su cui puoi contare. Molto spesso ci convinciamo che per stare bene bisogna affrontare un viaggio lungo e allontanarsi di km e km da casa. In realtà tutto quello di cui hai bisogno è vicino a te. 

 

4 Comments

  1. […] non lo sai ma la natura offre tutto ciò di cui abbiamo bisogno per stare bene. Dai luoghi in cui è possibile andare per rigenerarsi alle erbe fondamentali per calmare stati di ansia e agitazione. E dalle erbe arriva proprio il […]

  2. Non sono mai riuscita ad avvicinarmi davvero alla meditazione, nonostante gli insegnamenti alle lezioni di yoga. Sicuramente per colpa mia perché se mi sforzo di liberare la mente, proprio in quel momento inizio a pensare alle cose che devo fare, ai problemi da risolvere… Forse un luogo tranquillo, magari molto isolato, mi aiuterebbe in questo senso!

  3. A volte ho proprio bisogno di spegnere il cervello. Faccio un lavoro dove lo stress è sempre piuttosto alto e il contatto con la gente è sfiancante a lungo andare… Per fortuna vivo in campagna e mi basta una passeggiata nei prati o sulla ciclabile che costeggia il fiume per ricaricare le pile

  4. Non ho mai meditato fino in fondo anche se spesso resto davanti ad un panorama in silenzio a lungo, svuotando la mente e cercando di farmi trascinare dai rumori della natura

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.