Frasi per dire di no

frasi per dire di no

Quali sono le frasi per di no da usare senza rischiare di ferire qualcuno o compromettere una relazione?

Da adulti ci preoccupiamo e quasi abbiamo timore a dire “no” perché pensiamo sempre di fare un torto a qualcuno o di passare per egoisti o ancora peggio menefreghisti. Per la maggior parte delle persone dire di no sembra un’impresa davvero difficile. In questo articolo ho spiegato perché non riusciamo a dire di no e da dove nasca questo problema.

Per quanto possa essere difficile dire di no a volte dobbiamo farlo se vogliamo prenderci cura di noi stessi ed evitare di diventare sovraccarichi di responsabilità finendo per esaurirci.

Ho racchiuso per te le 9 migliori frasi per dire di no.

Frasi per dire di no : ecco le migliori da usare

1. “Non ho tempo per lavorarci ora, potresti richiedermelo tra tre mesi”?

Se desideri davvero poter dire si alla persona che ti sta chiedendo un aiuto ma sei al limite del tempo proponigli una linea temporale alternativa in cui saresti in grado di aiutarlo. Questo fa sapere alle persone che apprezzi la cosa che ti sta chiedendo e che sei felice di essere stato coinvolto. Fai attenzione però ad utilizzarlo solo se hai interesse ad aiutarlo davvero. In alternativa usa una frase come “Non ho tempo per lavorarci in questo momento”

2. “In questo momento sto lavorando su x,y e z, ma è qualcosa a cui vorresti che dessi la priorità rispetto a questi progetti”?

Questo è un grande classico da utilizzare soprattutto in ambiente lavorativo nei confronti del proprio responsabile. A seconda di dove lavori il tuo capo dovrebbe già sapere a cosa stai lavorando ma se davvero fosse far “finta” di non ricordare, pensaci tu a fargli sapere su cosa sei concentrato. In questo modo non devi preoccuparti di ripercussioni negative per lasciare o rimandare alcune attività a per dare priorità ad altre.

3. “Fammi controllare il mio calendario e ti rispondo quando avrà una risposta certa”

Questa tattica funziona bene durante le richieste che avvengono non in presenza o al telefono. Ti fa uscire dalla conversazione senza impegni. Una volta che hai controllato il tuo calendario potrai rispondere con fermezza se impegnarti o meno con l’attività richiesta. Ti fa guadagnare tempo e risparmiare la faccia.

4. “Mi dispiace, non posso farlo, ma posso____”

Un’altra buona strategia per quando qualcuno ti chiede di fare qualcosa che, ti piacerebbe fare ma che non puoi fare. Ti permette di trasmettere le tue buone intenzioni e i tuoi buoni sentimenti che vengono recepiti e presi con i buoi propositi. “Mi dispiace non posso farlo, ma conosco la persone che potrebbe aiutarti” o ancora “Mi dispiace, non posso farlo ma posso consigliarti che potresti fare xx”. In questo modo mostri il tuo interesse ma riesci a liberarti.

5. “Mi dispiace, non posso farlo, ma conosco solo la persona che potrebbe aiutarti”

Questa soluzione, come quella vista nel punto precedente, ti permette di mostrare il tuo interesse ma non impegnarti. Forse non hai tempo in questo momento di dedicare attenzione a questa richiesta ma magari conosci un buon collega che potrebbe aiutare la persona. In questo modo fai vedere il tuo interesse verso la richiesta ma riesci a non impegnarti.

Fai attenzione a evitare di raccomandare qualcuno che non vorrebbe aiutarti o potrebbe metterti in difficoltà!

6. “Mi dispiace, ma non mi trovo mai nel bel mezzi di litigi tra amici”

Se vuoi ridurre la possibilità che qualcuno prenda il tuo “no” come un fattore personale prova a formulare il tuo “no” come se fosse una questione generale ed un tuo modo di essere e no legato a quella specifica situazione.

7. “Mi dispiace, non sarò in grado di farlo in questo momento”

Se sai di avere a che fare con una persona insistente a volte è meglio essere vaghi. Se non offri scuse specifiche allora la persona che ti fa la richiesta non ha nessun appiglio da usare per farti cambiare idea.

8. “Mi dispiace, ma ho detto che non potevo farlo e non ho intenzione di cambiare idea. Ti sarei grato se smettessi di chiedermelo”

Questo può funzionare bene in molti scenari in cui ti trovi sotto pressione.

9. “Mi dispiace, ma no”

Questa frase è sicuramente più secca ed è in grado di utilizzarla chi ha una buona padronanza e controllo di sé e non si pone il dubbio o il problema di eventuali giudizi o rifiuti.

Ora che hai queste frasi per dire di no puoi finalmente prenderti la tua libertà e iniziare a rifiutare quelle proposte che ti rendono infelice.

Conosci qualche altro modo o frase da usare? Fammelo sapere lasciando un commento qui sotto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.