Come smettere di avere paura del futuro

Una delle frasi che mi vengono rivolte più spesso è “Ho paura di ciò che può succedere. Come smettere di avere paura del futuro?”

Se sentire parlare dei guai del mondo ti sta abbattendo, prova a staccare la spina e a fare una disintossicazione digitale.

Come smettere di avere paura del futuro

Consumare notizie oggi è diventato in qualche modo un pericolo per la salute. Per cominciare, può aumentare le nostre preoccupazioni per la sicurezza, che può trasformarsi in ansia, specialmente se hai subito traumi in passato, come un incidente, una malattia, un’aggressione o la perdita di un membro della famiglia.

Se sentire parlare dei guai del mondo ti sta abbattendo, prova a staccare la spina e a metterti in una fase di  “disintossicazione digitale”. Ciò potrebbe significare ridurre il tempo trascorso sui social media o rinunciare al telegiornale della sera almeno per un po’.

Cerca di capire da dove vengono le tue preoccupazioni

Prova a capire da dove vengono le tue preoccupazioni. Se ci pensi una volta i nostri genitori e i nostri nonni non vivevano con l’ansia che abbiamo noi. Eppure erano più poveri, avevano meno benessere, meno oggetti a disposizione, meno tecnologia. Forse è proprio questo il problema.

Siamo dipendenti dalla tecnologia, dal controllare ossessivamente il telefono e vogliamo sempre leggere le novità del mondo su Facebook. Così facendo però ci “inzuppiamo” di notizie negative: proteste, malattie, persone che hanno perso il lavoro, morti, tragedie, problemi ecologici del mondo. E ci facciamo condizionare. Pensiamo che prima o poi potrebbe accadere anche a noi.

Smettere di leggere queste informazioni non significa essere menefreghisti o egoisti (anzi, i nostri nonni che non avevano accesso a queste informazioni erano più attendi e virtuosi di noi) ma volerci bene.

Vivere nel “qui e ora”

Un’altra soluzione per smettere di pensare al futuro e averne paura è quello di concentrarti sul presente. Puoi farlo praticando attività come lo yoga o la meditazione. Potresti anche fare un elenco di attività “gioiose”, che potrebbero includere cose come fare un’escursione, guardare un film divertente, prendere un caffè con un collega o leggere un romanzo.

Ecco le 6 cose da fare per smettere di avere paura del futuro

  1. Non puoi prevedere cosa può accadere: ricorda che nessuno può prevedere il futuro con certezza al 100%. Anche se la cosa di cui hai paura accade, ci sono circostanze e fattori che non puoi prevedere il che si traduce che preoccuparti alimenta solo il tuo stato di malessere;
  2. Prendi le cose lentamente: impara a occuparti delle cose e dei problemi un giorno alla volta. Invece di preoccuparti di come affronterai il resto della settimana o il mese a venire, prova a concentrarti su oggi. Ogni giorno può fornirti diverse opportunità per imparare cose nuove e questo include imparare come affrontare i tuoi problemi. Quando arriverà il momento, avrai imparato le abilità per affrontare la tua situazione che tanto ti spaventa;
  3. Usa l’auto-visualizzazione: A volte, possiamo diventare ansiosi per un compito che dovremo eseguire nel prossimo futuro. Quando ciò accade, visualizza te stesso mentre smetti di svolgere il compito. Immagina ogni dettaglio, emozione e stato d’animo. L’auto-visualizzazione è un ottimo modo per ridurre la paura e lo stress di una situazione in arrivo e aumentare la fiducia in se stessi;
  4. Impara a rilassarti: ricorda di fare un respiro profondo e cerca di trovare qualcosa da fare per distogliere la mente da ansie e stress. Potresti fare una passeggiata, ascoltare un po ‘di musica, leggere il giornale, guardare la TV, giocare al computer o fare un’attività che ti dona una prospettiva sulle cose. Questo ti distrarrà dalle tue attuali preoccupazioni;
  5. Ricorda che preoccuparsi peggiora le cose: Molte volte, la nostra preoccupazione può peggiorare ulteriormente il problema. Tutte le preoccupazioni del mondo non cambieranno nulla. Tutto quello che puoi fare è fare del tuo meglio ogni giorno, sperare per il meglio, e quando succede qualcosa, prendilo alla leggera. Non puoi arrabbiarti per ciò che non è in tuo controllo;
  6. Ottieni aiuto: se hai ancora problemi a gestire la tua ansia per il futuro, parlarne con il tuo medico può essere di grande aiuto;

Datti tempo

Come per ogni cosa, ogni nuova abitudine o istruzione il tempo è fondamentale. Non puoi pensare di piantare il seme di un’albero e vederlo crescere il giorno dopo. Le cose belle, le cose che funzionano e che fanno stare bene richiedono tempo.

Non per questo però devi mollare. Crea la tua routine giornaliera. Dedica del tempo a te stessa provando a meditare, anche solo per 5 minuti. Disintossicati da Facebook e Instagram. Smetti di essere bombardata di cattive notizie. All’inizio di sembrerà tutto così inutile ma con il passare del tempo, anche appena 1/2 settimane, inizierai a stare già meglio.

Se ti va, raccontami che cosa ti preoccupa e vedrai che, anche il solo fatto di parlarne ti farà stare meglio. Ti farà scivolare via quel grande peso che ti toglie serenità.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.