Ecco quali sono i benefici della meditazione

quali sono i benefici della meditazione

Hai sentito parlare di meditazione e sei incuriosita di conoscere quali sono i benefici della meditazione per capire se effettivamente può aiutarti. Sono numerosi gli studi che hanno dimostrato che le meditazione regolare porta a numerosi benefici. Alcuni di questi sono una diminuzione dello stress, una migliore concentrazione, abbassamento della pressione sanguigna e una riduzione dei sintomi di ansia e depressione.

Se è vero che esistono diversi tipi di meditazione è ampiamente confermato come tutti possono offrire una serie di benefici comprovati, sia per la mente che per il fisico.

Ecco quindi quali sono gli effetti benefici della meditazione secondo la ricerca.

Tutti i benefici della meditazione

Migliore attenzione e concentrazione

La meditazione aiuta a concentrarti sul presente. Questo porta a migliorare la tua concentrazione e consapevolezza.

Uno studio del 2011 della Harvard Medical School ha esaminato gli effetti benefici della meditazione di consapevolezza sul cervello e ha trovato una connessione tra consapevolezza ed elaborazione di nuove informazioni. Le scansioni cerebrali delle persone esaminate hanno mostrato un aumento della materia grigia nelle parti del cervello responsabili dell’apprendimento, della memoria e della regolazione emotiva.

Migliorare l’autostima e l’autoconsapevolezza

La meditazione può portarti a scoprire attributi positivi su di te migliorando l’autostima.

“La consapevolezza aiuta ad aumentare l’autoconsapevolezza aumentando la capacità di esaminare i propri pensieri e sentimenti senza giudizio, il che finisce per migliorare l’autostima”, afferma Brian Wind, PhD, Chief Clinical Officer di JourneyPure.

Riduce lo stress

La meditazione contribuisce ad abbassare i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress contribuendo a farti sentire più rilassata.

Ripetere un mantra – come una parola o una frase – durante la meditazione può avere un effetto calmante. Concentrandoti sul mantra, sei in grado di spostare la tua attenzione lontano dai pensieri che distraggono e ti causano ansia e stress.

Riduce ansia e depressione

La meditazione di consapevolezza aiuta ad allenare la mente a concentrarsi sul presente, rendendoti meno propensa a rimuginare su pensieri ansiosi che possono alimentare la depressione.

Combatte la dipendenza

La meditazione può alterare i recettori cerebrali associati alla dipendenza da droghe e alcol. La modifica di questi recettori aiuta nel ridurre le voglie e la dipendenza da queste sostanze.

Oltre a questo la meditazione può aumentare la consapevolezza del perchè vengono sviluppate queste voglie a aiutarti a gestirle meglio.

Controlla il dolore

Molti medici raccomandano pratiche di meditazione come parte di un piano completo di gestione del dolore. Uno studio del 2020 su oltre 6.400 partecipanti in 60 studi ha rilevato che la meditazione potrebbe ridurre il dolore in coloro che soffrivano di dolore post-chirurgico, acuto o cronico.

Rende più gentile e amorevole

La meditazione può favorire la compassione per te stesso e per gli altri. Rafforza i circuiti nel cervello che raccolgono le emozioni degli altri, promuove il comportamento altruistico e diminuisce il pregiudizio implicito o inconscio responsabile della perpetuazione di stereotipi dannosi.

Conclusione

Come hai potuto vedere gli effetti benefici della meditazione sono molteplici. Se desideri migliorare la tua concentrazione, ridurre lo stress o affrontare la dipendenza, la depressione o il dolore cronico allora dovresti iniziare a meditare. Non è difficile e, per aiutarti a farlo, puoi leggere la guida Come iniziare a meditare da soli

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.