Guida completa per scegliere la pagaia per fare SUP

pagaia sup come scegliere guida completa

Devi sapere che, se vuoi fare SUP, potresti anche aver comprato la migliore tavola del mondo ma se non hai una buona pagaia non potrai andare molto lontano. Acquistare una pagaia di qualità che si adatti al tuo corpo e al tuo stile di pagaiata è fondamentale per rendere lo stand up paddle boarding (SUP) più divertente. Questo non significa necessariamente che devi acquistare un pagaia top di gamma ma significa saper scegliere quella giusta per te. In questo articolo vediamo di una pagaia sup come scegliere quella più adatta a te.

Pagaia SUP come scegliere quella per te: i fattori da considerare

Per scegliere la pagaia SUP giusta per te, devi necessariamente considerare questi fattori:

  • Lunghezza: acquistare una pagaia delle giuste dimensioni è fondamentale per eseguire correttamente la pagaiata;
  • Materiale: i materiali utilizzati per costruire una pagaia SUP sono importanti perchè determinano peso e rigidità della pagaia;
  • Dimensione, forma e offset della lama: le dimensioni, la forma e l’offset della lama della pagaia definiscono il modo in cui la lama si muove attraverso l’acqua;

Lunghezza della pagaia SUP

È importante utilizzare una pagaia della lunghezza giusta per te. Una pagaia troppo lunga sarà ingombrante da usare e, viceversa, utilizzarne una troppo corta ti porterà a mantenere una posizione per far entrare la lama nell’acqua.

Per scegliere la pagaia della giusta dimensione per praticare SUP a livello ricreativo:

  1. Posiziona la pagaia verticalmente in modo che la lama a forma di goccia tocchi il suolo;
  2. Allunga un braccio sopra la testa e osserva dove si posiziona sulla pagaia;
  3. Con una pagaia di dimensioni adeguate, l’impugnatura a T deve posizionarsi nella curva del polso. (Se la pagaia è regolabile, regola la lunghezza dell’albero per adattarla);
  4. Se stai acquistando una pagaia online, aggiungi circa 20-30 centimetri alla tua altezza e scegli una pagaia di quella lunghezza;

Pagaia a lunghezza regolabile e pagaie a lunghezza fissa

Le pagaie a lunghezza regolabile sono molto popolari per la loro versatilità. Ti permettono di sperimentare facilmente la lunghezza per trovare quella più ottimale per te. Un altro vantaggio è che puoi condividere la tua pagaia con amici e familiari di statura differente.

Pagaie a lunghezza fissa alcune persone preferiscono pagaie non regolabili a lunghezza fissa perché tendono ad essere più leggere e rigide. Prima di acquistare una pagaia a lunghezza fissa ti consiglio di provare alcune lunghezze diverse per capire davvero quale sia la migliore per te.

Materiali di una pagaia da SUP

Il peso di una pagaia è determinato principalmente dai materiali utilizzati per la sua realizzazione che influiscono anche sulla sua rigidità. Se sei agli inizi e quindi tendi a pagaiare per breve tempo il peso della pagaia potrebbe essere per te influente. Considera però che in sole due ore di pagaiata, i movimenti che fai sono davvero tanti. Sollevare una pagaia pesante potrebbe stancarti rapidamente. Per questo è importante scegliere una pagaia dai giusti materiali. Considera poi che una pagaia rigida è più efficiente nel trasferire la potenza del tuo movimento.

Nello scegliere il materiale migliore fai queste considerazioni:

  • Hai bisogno di una pagaia leggera? Se vuoi fare lunghi tour apprezzerai una pagaia leggera. Se pagai solo poche volte all’anno, il peso non deve essere la tua principale preoccupazione;
  • Quanto vuoi spendere? I materiali leggeri, come il carbonio e la fibra di vetro, costano più di quelli più pesanti, come l’alluminio e la plastica;
  • Le pagaie rigide possono essere stridenti per i muscoli e le articolazioni. Se hai avuto precedenti lesioni alla spalla, al braccio o al polso, potresti preferire una pagaia meno rigida;

I materiali più comuni tra cui scegliere per una pagaia da SUP sono:

Plastica: Utilizzata nelle lame e nelle impugnature delle pagaie entry-level, la plastica è resistente e conveniente. È quasi sempre abbinato a un albero in alluminio.

Alluminio: Utilizzato nell’albero delle pale SUP, l’alluminio è economico e leggero, ma non leggero o rigido come la fibra di vetro o il carbonio. Gli alberi in alluminio sono spesso abbinati a lame di plastica; queste pagaie sono un’ottima scelta per i principianti.

Vetroresina: Un’eccellente scelta leggera, la fibra di vetro viene utilizzata nell’albero e / o nella lama di alcune pagaie SUP. La fibra di vetro è abbastanza rigida, il che la rende efficiente nel trasferire la potenza della corsa. É un po ‘meno rigido della fibra di carbonio. Una pagaia realizzata con fibra di vetro è spesso più costosa dell’alluminio / plastica, ma più economica della fibra di carbonio.

Fibra di carbonio: Questo è il materiale più leggero e rigido disponibile e spesso il più costoso. Il risparmio di peso può valere il costo aggiunto se sei un frequente pagaiatore e lo fai per molto tempo. La rigidità della fibra di carbonio si traduce in un eccellente trasferimento di potenza dai muscoli alla lama della pagaia. Le pale di fascia alta utilizzano la fibra di carbonio in tutto l’albero e la lama, mentre i design più convenienti a volte presentano una costruzione composita, come una miscela di carbonio e fibra di vetro o un albero in carbonio abbinato a una lama in fibra di vetro.

Legno: Alcune pagaie SUP sono realizzate interamente in legno mentre altre utilizzano solo un’impiallacciatura sulla lama. Le pagaie in legno sono belle, ma a volte possono pesare e costare di più di quelle realizzate con altri materiali.

Dimensione, forma e offset della lama

La lama è la parte della pagaia che immergi nell’acqua e che utilizzi per direzionare il tuo movimento. Le dimensioni, la forma e l’offset della lama influenzano le prestazioni della pagaia.

Dimensione lama della lama

Non esiste una regola per determinare esattamente quale sia la dimensione migliore per la tua pagaia. Nel corso del tempo, mano mano che pagai svilupperai una preferenza per una lama di una certa dimensione in base al tuo tipo di pagaiata e al tuo fisico.

Se però sei un principiante e devi acquistare la tua prima pagaia usa questa linea guida: più grande sei, più grande può essere la tua lama. Un modo semplice per confrontare le dimensioni della lama consiste nell’utilizzare la misurazione della superficie della lama.

In linea generale puoi seguire questa tabella in base al tuo peso corporeo:

Tipi di corpo piccolo / medio (meno di 70 kg): 80-90 sq. in.

Tipi di corpo medio/ grande (70 – 90 kg): 90–100 mq.

Tipo di corpo grande / X grande (più di 90 kg): 100-120 sq.

Con questi consigli in mente considera anche che:

  • Le lame grandi sono più potenti: una lama di grandi dimensioni muove molta acqua, il che ti consente di prendere colpi potenti per far sì che la tua tavola si alzi rapidamente (lama preferita dai Surfer SUP);
  • Le lame piccole sono più efficienti: una lama piccola muove meno acqua ad ogni colpo ma ha il vantaggio di essere più facile da gestire rispetto ad una lama grande. In sostanza con una lama più piccola fai meno sforzo ad ogni colpo. Una lama nella gamma di 80-90 mq potrebbe essere un vantaggio se sei un sup racer o un tourer a lunga distanza e vuoi preservare l’energia per viaggio. Una piccola lama è anche una scelta migliore se ti piace pagaiare con una cadenza elevata o se hai bisogno di essere più delicato sulle articolazioni e sui muscoli.

Forma della lama

La forma della lama può influenzare il modo in cui la pagaia si muove attraverso l’acqua e la potenza. Le differenze di prestazioni tra le forme delle lame possono essere sottili, ma man mano che si acquisisce esperienza, è possibile sviluppare una preferenza per una forma rispetto a un’altra.

pagaia sup come scegliere

Forma a goccia: questa forma è più ampia nella parte inferiore, il che significa che quando metti la lama nell’acqua, stai immediatamente spingendo l’acqua con la maggior parte della superficie della lama. Utilizzare una superficie più ampia si traduce in un colpo potente preferito generalmente dai surfisti SUP e da chi apprezza una cadenza più lenta e più potente.

Forma Rettangolare: le lame di forma rettangolare sono più strette nella parte inferiore rispetto a una lama a goccia. Questo significa che viene impegnata meno superficie quando si immerge la lama nell’acqua. Per questo motivo, queste lame possono promuovere un colpo più delicato e possono risultare più delicate per le articolazioni. Consentono un colpo a cadenza più elevata.

Offset

L’offset di una pagaia descrive il grado in cui la lama si inclina in avanti rispetto all’albero. La dimensione di quell’angolo influenza la verticalità della lama quando si muove attraverso l’acqua, che a sua volta può influenzare la quantità di potenza che si ottiene da ogni colpo. Non è necessario dedicare molto tempo a esaminare gli angoli di offset.

Spesso è possibile trovare l’angolo di offset elencato nelle pagine o nel sito Web del produttore della paletta.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.