Cos’è la meditazione e a cosa serve

cos'è la meditazione e a cosa serve

Sono molte le leggende sulla meditazione e cosa essa sia. Oggi con questo articolo voglio farti chiarezza su cos’è la meditazione e a cosa serve andando a capire se tante leggende che si sentano siano vere oppure inventate da chi cerca di screditare la meditazione.

Cos’è la meditazione e a cosa serve

Il primo mito che voglio sfatare sulla meditazione è che la meditazione non è religione. La meditazione non consiste nel diventare una persona diversa o una nuova persona. Non si tratta di seguire un guru, credo o dottrine.

Fare meditazione vuol dire allenarsi alla consapevolezza, al vivere il “qui e ora” e ottenere un sano senso della vita. Meditare non vuol dire spegnere i tuoi pensieri o sentimenti. Meditare vuol dire imparare ad osservarli senza giudizio. Quando poi si raggiunge un senso di pace comune a chi pratica meditazione da diverso tempo, questi aiuta a capire meglio il pensiero. Aiuta a fare un lavoro di introspezione dentro di noi per permetterci di vivere con serenità.

Cos’è la consapevolezza?

La consapevolezza è la capacità di essere presenti, di vivere nel qui e ora. La capacità di essere pienamente impegnati con qualsiasi cosa stiamo facendo nel momento esatto in cui lo stiamo vivendo.

Significa non perdersi con la mente in qualcosa di diverso da quello che stiamo facendo.

Voglio farti un esempio per spiegarti meglio questo concetto di grande importanza che, quando riuscirai ad applicarlo, ti cambierà la vita donandoti infinita serenità.

Immagina di star camminando in un parco bellissimo. Gli uccelli cinguettano ed è autunno. I colori sono un’esplosione di splendore. È mattino presto e nell’aria c’è profumo di rugiada. Improvvisamente però ti distrai. La tua mente inizia a pensare a cosa puoi fare per pranzo, a quella commissione tanto ostica che non riesci mai a risolvere. Poi, come una scimmia impazzita passi da un pensiero all’altro. Pensi alla collega che ti sta sulle scatole, alle lavatrici da fare e ai conti che non tornano mai.

Non stai vivendo nel presente. Non ti stai godendo il “qui e ora”. La meditazione ti insegna a riappropriarti della tua serenità. A lasciar andare tutti questi pensieri, senza giudicarli permettendoti di tornare a vivere la bellezza del momento presente. L’odore del mattino, il suono degli animali e l’esplosione di colori che madre natura di offre in questo particolare periodo dell’anno.

La meditazione è un’abilità

Imparare a meditare è come imparare qualsiasi altra abilità. Pensalo come esercitare un muscolo che non hai mai davvero allenato prima. Ci vuole una pratica costante per mettersi a proprio agio. E’ più facile se hai un insegnante, una guida. Per questo esiste la meditazione guidata.

Serenity : l’app per la meditazione guidata

Quando ho iniziato a meditare è stato un fallimento. Ho provato per qualche giorno e poi ho mollato. Non capivo come questa cosa potesse aiutarmi. Come potesse funzionare con me. Come chiudevo gli occhi la mia mente partiva impazziva e passava da un pensiero all’altro.

Dopo pochi giorni, ho smesso, con dispiacere. Avevo ripreso a vivere la mia vita con i pensieri che mi assillavano la mente. Non riuscivo a stare tranquilla e a godermi ciò che avevo e quello che facevo.

Dopo pochi mesi, ho deciso di creare la mia routine mattutina includendo una sessione di meditazione che dura dai 10 ai 20 minuti, a seconda del tempo che ho a disposizione. È stata dura all’inizio, ma ho deciso di non mollare. Ora sono grata alla mia determinazione.

La meditazione è una pratica, costante e continua

Non esiste una meditazione perfetta. A volte la tua attenzione vagherà o ti dimenticherai di seguire il tuo respiro. Va bene. Fa parte dell’esperienza. La cosa più importante è meditare in modo coerente. È una di quelle cose in cui il viaggio è più importante della destinazione.

E tu, hai già iniziato a viaggiare? Ora che hai capito cos’è la meditazione hai voglia di iniziare a provarla per regalare alla tua vita un senso di tranquillità e pace.

Se ti va lasciami un commento qui sotto e raccontami le tue impressioni, idee sulla meditazione o esperienze.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.